DUAL DRIVE, TRIPLO VANTAGGIO CARRELLI ELEVATORI CAT

 

carrello elevatore cat ep 25n in movimentoI metri quadrati dei magazzini sono costosi. Quindi, specialmente nella logistica e nella movimentazione dei materiali, dove i margini sono spesso ridotti, è importante sfruttare lo spazio in modo ottimale. Un carrello elevatore compatto e manovrabile è indispensabile. Ma chi gestisce il magazzino si trova spesso ad affrontare un dilemma: scegliere la manovrabilità o un modello più grande e potente?

Naturalmente, da parte loro i produttori cercano costantemente di coniugare questi opposti requisiti (agilità o robustezza). Alla fine, caratteristiche come il design, la costruzione e le dimensioni di un carrello possono fare la differenza, ma anche le soluzioni ingegnose contribuiscono ad ottenere la massima manovrabilità. E di conseguenza anche l’ottimale impiego dello spazio. Le soluzioni brillanti aiutano anche a fare salire ulteriormente la produttività. Il dual drive è davvero una soluzione brillante.

Dual drive

dual drive sul carrello elevatore catIn un impianto a doppia trazione, noto anche come dual drive, l’assale frontale del carrello è dotato di due motori di trazione separati, uno per ciascuna ruota. I motori di trazione possono far ruotare le ruote nella stessa direzione. Fin qui nulla di speciale.
La genialità sta nella capacità di far ruotare le ruote anteriori in direzioni opposte. Questo rende possibile la precisione di posizionamento e manovra in spazi limitati. Inoltre, non c’è la spinta indietro svoltando lateralmente; ciò riduce ulteriormente il raggio di sterzata e limita il rischio di danneggiamento al minimo.

Progressivi e manovrabili

sterzo posteriore più di 100 gradi del carrello elevatore cat ep25nUn carrello elevatore a quattro ruote con dual drive diventa praticamente manovrabile quanto un carrello elevatore a tre ruote. Può effettivamente ruotare attorno al suo asse. Provate quindi ad abbinarvi una rotazione dell’assale posteriore di più di 100 gradi ed otterrete svolte molto strette. Infine, la guida diventa ancora più piacevole e progressiva quando il carrello assiste il conduttore con una riduzione automatica e progressiva della velocità in curva.

Ulteriori vantaggi

E se ciò non bastasse, il dual drive offre anche degli ulteriori vantaggi. In primo luogo, questo principio garantisce la massima trazione, e quindi migliore sicurezza. Secondariamente, potrete anche aspettarvi una vita più lunga delle ruote rispetto ai carrelli con trazione convenzionale. I vantaggi di questa concezione sono quindi più che triplicati.

Se desiderate ulteriori informazioni  CLICCA QUI

Banner scelta carrello elevatore