Gestione dei costi di Gestione dei muletti

 

Non passa giorno che qualcuno mi chieda come fare per  diminuire i costi aziendali. Da sempre il principale problema è gestire i costi aziendali, poiché sono tanti e in costante aumento, è facile perdere il controllo anche di quelli primari, figuriamoci per quelli più “occulti” come la gestione.

Nella continua ricerca di fissare i costi, nel  settore della movimentazione si è andati a portare i clienti dall’acquisto del mezzo alla Locazione dello stesso.

La locazione ha dei punti di Forza molto importanti:

  • il primo è l’estensione della Garanzia per tutta la durata del contratto. Questo perché il cliente acquista un servizio e non un mezzo.
  • Il secondo ma non meno importante è il Dilazionare la parte economica con costi certi, senza aggravare sulla liquidità aziendale, liberando risorse per altre attività.
  • La terza è quella di avere sempre l’opzione di acquisto del mezzo alla fine della locazione.

Sfatiamo alcuni  luoghi comuni con strumenti oggi fantastici che sono Full-Servicecosto ora di lavoro del mezzo. (Quante volte hai sentito frase ” la mia macchina è perfetta, in 10 anni non ha mai avuto alcun problema”. Peccato che ha fatto solo 20.000 km.) Premetto che un ora di lavoro di un mezzo industriale corrisponde a circa 60 km)

Oggi in ottemperanza agli obbiettivi di Legge (D. Lgs. 81/2008) e successivi modifiche ed al manuale d’uso  e manutenzione, i cicli di lavoro sono definiti in Ore di lavoro (utilizzo) del mezzo stesso o in tempo.

La corretta gestione prevede:

  • verificare le sicurezze almeno trimestralmente,
  • eseguire la manutenzione come da libretto d’ uso e manutenzione,
  • riparare il mezzo quando si rompe e tenere aggiornato libretto di manutenzione,
  • obbligo di ammodernare il carrello elevatore seguendo le nuove normative,
  • compilazione e corretta conservazione dei documenti attestanti gli interventi sul mezzo per molti anni, quindi costi variabili e aumento dei costi di gestione.

Per questo diventa ancora più conveniente affidare la gestione del tuoi mezzi in “Full-service“.

La qualità dei carrelli elevatori diesel linde è la garanzia di una durata superiore alle 20.000 oreIl Full-Service è il programma di Service più evoluto e completo, ideale per chi desidera avere sempre ottima funzionalità dei mezzi, con elevati gli standard di efficienza ed affidabilità, senza trascurare la sicurezza e la gestione, in un’ottica di costi certi e pianificati.

Il contratto di Full-service normalmente prevede una sola fatturazione con rate costanti e prestabilite che vengono calcolate in base alle ore annue di lavoro del carrello, alla consistenza della flotta ed alle necessità del Cliente.

Il Full-Service include sia il programma completo delle manutenzioni programmate e dei controlli di sicurezza previsti dalla legge, sia le  attività di ripristino del carrello in caso di rotture non dovute ad uso improprio. Sottoscrivendo il contratto di Full-Service il cliente delega  ai centri di Assistenza l’efficienza e la Sicurezza del proprio parco macchine, nonché la gestione dei mezzi con notevole risparmio e ulteriore diminuzioni dei costi aziendali.

 

Principali vantaggi della gestione dei mezzi in “Full-Service” 

  • Protegge il Cliente da costi imprevisti
  • Il cliente può pianificare i costi di manutenzione
  • La periodicità degli interventi di Manutenzione periodica programmata, inclusi  nel contratto, assicurano che il mezzo sia sicuro ed efficiente sin dal primo anno
  • Tutela il Datore di lavoro ed il Responsabile della sicurezza, che hanno la certezza di avere ottemperato agli obblighi previsti dal D. Lgs. 81/2008 e successivo Accordo Stato e Regione  del 22/02/2012 in materia di sicurezza
  • Registro di tutta la manutenzione fatta suddivisa sui singoli mezzi per oltre 3 anni come prevede D. Lgs. 81/2008 e successive modifiche in materia di sicurezza
  • Un Report che informa il Cliente in modo dinamico di tutti gli interventi su ciascuno dei suoi mezzi con somme sintetiche finali.Per ogni carrello avrà la somma dei costi fissi, ed i costi variabili (legati ad attività a pagamento non coperte da contratto).
  • Verifica del suo reale utilizzo della macchina
  • Gestione del parco in relazione ad evidenze di anti economicità
  • Monitoraggio degli eventi manutentivi

Cosa è incluso nel contratto di Full-Service:

  • Check di Sicurezzaassistenza carrello elevatore Linde
  • Manutenzione periodica programmata (per carrello e batteria)
  • Mano d’opera specializzata
  • Trasferta
  • Materiale di consumo
  • Parti di ricambio necessarie per il ripristino dei carrelli

Elenco delle attività previste dal contratto di Full-Service

  • Verifica iniziale dello stato del carrello
  • Sicurezze elettriche, idrauliche, meccaniche, verifica stato serraggio bulloneria e prove funzionali
  • Sostituzione olii e filtri secondo il manuale d’uso e manutenzione, materiale di consumo incluso
  • Rabbocco, se necessario, dei livelli di olio
  • Controllo ed eventuale verifica dei componenti elettromeccanici
  • Verifica conformità delle forche
  • Verifica e registrazione catene di sollevamento
  • Ingrassaggio generale
  • Controllo e verifica dello stato generale della batteria
  • Aggiornamento del libretto di manutenzione e rilascio del verbale tecnico
Banner scelta carrello elevatore