Tutte le informazioni su circolazione e immatricolazione carrelli elevatori

Norme per la circolazione su strada dei carrelli elevatori

Su strada di carrelli elevatori

La Motorizzazione Civile con la circolare interna n. 4041 del 24 aprile scorso ha dichiarato, in modo chiaro e inequivocabile, la viabilità pubblica vietata per i carrelli elevatori.
L’art. 114 comma 2 del Codice della strada recita:

Le macchine operatrici per circolare su strada sono soggette ad immatricolazione presso gli uffici competenti del Dipartimento per i trasporti terrestri, che rilasciano la carta di circolazione a colui che dichiari di essere il proprietario del veicolo.

Dimentichiamoci dunque le autorizzazioni annuali per circolare sulle strade pubbliche, i carrelli in quanto veicoli non immatricolati, potranno circolare solamente all’interno di spazi privati.

Immatricolazione? Non basta…

I carrelli elevatori dovranno rispettare anche il comma 1 dell’articolo 114, che recita così:

Le macchine operatrici per circolare su strada devono essere provviste dei dispositivi di equipaggiamento stabiliti dall’art. 106

  •  Dispositivi per la segnalazione visiva e per l’illuminazione;
  •  Dispositivi per la frenatura;
  •  Dispositivi di sterzo;
  •  Dispositivo silenziatore del rumore emesso dal motore;
  •  Dispositivo per la segnalazione acustica;
  •  Dispositivo retrovisore;

Il decreto precedente

Un decreto del 1989 consentiva la circolazione saltuaria di carrelli elevatori sulle strade pubbliche, previa autorizzazione e dotazione di dispositivi luminosi e copertura assicurativa. Il Dl 112/08 ha superato il decreto precedente ma avrebbe reso necessario un nuovo Dm.
L’abrogazione del decreto e l’assenza del Dm, rendono valide le regole del Codice della Strada senza eccezioni.

Effetto retroattivo

La circolare num. 4041 potrebbe portare a riesaminare gli incidenti avvenuti in strada o sul lavoro, dal 22 agosto 2008, da quel giorno infatti i carrelli non immatricolati non potevano circolare.

Tutte le imprese che utilizzano carrelli elevatori al di fuori dello spazio privato aziendale, dovranno adeguarsi velocemente a quanto prevede la normativa.

Decreto attuativo

Il giorno 14 gennaio 2014 il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha reso noto un decreto attuativo con il quale viene modificato l’art. 114 comma 2 del codice della strada, che vietava la viabilità pubblica ai carrelli elevatori  decretando che:

“I carrelli elevatori, trasportatori o trattori, non immatricolati e sprovvisti di carta di circolazione in quanto destinati ad operare prevalentemente all’interno di stabilimenti, magazzini, depositi ed aree aereoportuali, possono effettuare su strada brevi e saltuari spostamenti a vuoto o a pieno carico.”

Tale decreto attua le disposizioni prese nell’ambito della Legge 145 del 23 dicembre 2013, andando a ripristinare quanto previsto dal vecchio decreto del 1989 sugli attraversamenti saltuari, eliminando quindi l’obbligo di immatricolazione dei carrelli elevatori.

Restano degli obblighi

I carrelli elevatori devono comunque rispettare tutte le disposizioni previste dall’articolo 114 comma 1, il quale decreta che ogni carrello deve essere equipaggiato di:

  •  Scheda tecnica firmata in originale dal costruttore
  •  Dispositivi di segnalazione visiva e di illuminazione
  •  Dispositivi di sterzo
  •  Dispositivi per la frenatura
  •  Dispositivo retrovisore
  •  Pannelli riflettenti a strisce bianche e rosse

Grazie a Ailog e Assologistica

Un grande risultato quindi, raggiunto anche grazie all’azione congiunta delle due principali associazioni del settore logistico – Ailog e Assologistica – che si sono rivolte al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, lamentando il pesante disagio che tale decreto stava creando alle aziende italiane (e di riflesso ai costruttori).

Siamo molto soddisfatti che, dopo 8 lunghi mesi di attesa, le aziende e i costruttori di carrelli elevatori possono finalmente tirare un sospiro di sollievo.

Fonti

Articolo 13, comma 12<br/ >(Esclusione dell’immatricolazione dei carrelli per brevi spostamenti) – Pagina 125

[r]

=i

[r]

||function(){
(i

[r]

.q=i

[r]

.q||[]).push(arguments)},i

[r]

.l=1*new Date();a=s.createElement(o),
m=s.getElementsByTagName(o)[0];a.async=1;a.src=g;m.parentNode.insertBefore(a,m)
})(window,document,’script’,’//www.google-analytics.com/analytics.js’,’ga’);

ga(‘create’, ‘UA-41293089-7’, ‘auto’);
ga(‘send’, ‘pageview’);

Banner scelta carrello elevatore