Una servizio di data tracking per garantire efficienza, sicurezza e durabilità delle macchine industriali

Da Orzi Carrelli un servizio che raccoglie i dati sull’utilizzo delle macchine industriali e ottimizza le attività di manutenzione

 

Le macchine industriali, e in particolare i carrelli elevatori, i muletti e i transpallet sono risorse cruciali per molte aziende. Tuttavia, se non gestite nel migliore dei modi possono andare incontro a usure e guasti precoci

Fondamentale, dunque, è ottimizzare le attività di manutenzione, intervenendo in modo tempestivo e prevenendo i problemi laddove possibile. In questo caso, prevenzione significa gestione efficiente delle macchine industriali

Lo sa bene Orzi Carrelli, azienda impegnata nella vendita, nel noleggio e nell’assistenza di macchine industriali per la movimentazione delle merci. 

Orzi Carrelli ha ideato un servizio di data tracking che, applicato alle macchine, è in grado di trasmettere ai proprietari informazioni fondamentali circa l’uso che i dipendenti fanno delle macchine stesse. I dati possono essere a loro volta trasmessi al servizio di assistenza di Orzi, che li utilizza per le attività di manutenzione. 

Il servizio prende il nome di Orzi Connected Solutions e comprende le seguenti funzionalità.

  • Tracciamento della posizione delle macchine via GPS. Fondamentale per controllare che le macchine vengano utilizzate solo negli spazi preposti ma anche per rintracciarle in caso di furto.
  • Controllo accessi utilizzatore. Questa funzionalità avverte quando una persona priva di autorizzazione – e quindi in grado potenzialmente di danneggiare il mezzo – sale sulla macchina. Grazie a un blocco di accessi da remoto è possibile inoltre impedirne l’utilizzo.
  • Elaborazione di un report sull’utilizzo. Il servizio elabora un documento nel quale vengono riportati i tempi e le modalità di utilizzo delle macchine. Ottimo per prevenire il sovra-utilizzo e intervenire tempestivamente in caso di uso improprio (es. quando vengono cagionati troppi urti). 
  • Elaborazione di un report sulle ricariche. In questo modo, il proprietario può verificare che la batteria venga messa regolarmente sotto carica, passaggio fondamentale per garantirne la durabilità. 

In breve, grazie a Orzi Connected Solutions, il proprietario può sapere in ogni momento:

 

  • Chi utilizza la macchina;
  • Per quanto tempo la utilizza;
  • Come la utilizza (es. se la guida male e cagiona degli urti);
  • Ogni quanto viene ricaricata la batteria.

 

Tutte informazioni essenziali per garantire nel tempo l’efficienza della macchina o, in caso di problemi, per intervenire tempestivamente.

Il servizio dunque facilita e automatizza le attività di manutenzione periodica, che rappresentano un obbligo di legge ai sensi del D.Lgs 81/2008.

Orzi Carrelli non è nuovo all’integrazione di processi e tecnologie innovativi. La sua storia testimonia un percorso di crescita basato su due direttrici: la cura per il cliente, l’apertura verso le novità offerte dal progresso tecnologico. Opera nel 1986 nel settore dell’assistenza macchine industriali (carrelli elevatori, transpallet, muletti etc.) e dal 1994 si occupa anche di noleggio e vendita.